Come usare il petrolio come antitarlo?

Come possiamo leggere su questo portale web dedicato il petrolio è molto usato per la lotta contro i tarli. Questa componente infatti è alla base di moltissimi prodotti antitarlo, compresi quelli molto efficaci e con un’azione ottimale. Vediamo quindi come impiegare questo materiale, in che modo può esserci utile e quali sono i prodotti a base di petrolio.

Il petrolio bianco per esempio può essere usato per riempire i buchi prodotti dai tarli. Infatti questi insetti sono soliti scavare delle vere e proprie gallerie nel legno, che possono rovinare il mobile o l’oggetto in legno. Usando il petrolio bianco possiamo riempire questi fori, e rimpolpare il legno. Si può trovare assoluto in commercio – e in questo caso dovremo diluirlo con un altro prodotto – oppure già diluito e pronto per l’uso. La quantità di prodotto che dovremo applicare varia secondo diversi fattori, tra cui: la grandezza dell’oggetto in legno, la porosità del materiale e il livello di usura dello stesso. Dopo aver applicato il petrolio sul mobile – magari con un pennello, uno spray o una siringa, in modo da entrare in profondità – bisogna chiudere il mobile (o l’oggetto) con un nastro e un telo. Così facendo creeremo una sorta di camera a gas, letale per i tarmi.

Se invece vogliamo un prodotto già pronto all’uso possiamo usare il PERMETAR. Questo è a base di petrolio, in più ha una formula insetticida con solvente alifatico. È totalmente inodore, e consente una penetrazione molto profonda nelle fibre legnose. Il PERMETAR ha un’azione rapida e ottimale contro gli insetti xilofagi. Possiamo usarlo in caso di lievi danni al legno, ma anche in caso di situazioni gravi e infestazioni profonde. Nell’ultima ipotesi sarà meglio ripetere più volte l’applicazione, ogni 2 o 3 giorni.

Un altro prodotto simile è lo Xylamon. Questo prevede un’alta percentuale di Permetrina, diluita con petrolio. È uno dei migliori prodotti, e si usa anche in ambito professionale. Per l’applicazione è meglio usare guanti, maschera e occhiali protettivi. Inoltre è bene prendere le dovute precauzioni, come quella di sostare in un ambiente areato. Anche in questo caso possiamo applicare il prodotto con una siringa o un pennello.